Stereotipi da vedere, amalgama artificioso e poliedrico di etnocentrismi vecchi e nuovi

Alberto Baldi

Abstract


In this essay we analyze that stigmatization of the other, of the different that is realized through the production of visual and showy stereotypes and that therefore is articulated in the graphic, pictorial and sculptural sign. We are faced with a representation fed by a strategy of containment which, while visually materializing diversity at the same time despises and demonises it, fixes it, circumscribes it in graffiti, wall painting, statuary, fetish, puppet, toy and doll, and therefore in clay, stone, wood, iron, ivory, marble, even plastic, yesterday as today.


Keyword


Fabbricazione di un’idea, artificio, bestiario, fotografia antropometrica, arte etnica, bambola etnica, Barbie

Full Text

PDF HTML

Riferimenti bibliografici


Aldrovandi U. 1640, Serpentum, et draconū historiæ - libri duo, Bononiæ, apud C. Ferronium.

Aldrovandi U. 1642, Monstrorum historia cum Paralipomenis historiæ omnium animalium, Bononiæ, Typis N. Tebaldini.

Appadurai A. 1986, The social life of things. Commodities in cultural perspective, Cambridge: Cambridge University Press.

Augustyniak J.M. 1998, Thirty years of Mattel Fashion Dolls. Identification & Value Guide – 1967 through 1997, Paducah: Collector Books-Schroeder Publishing.

Baldi A. 2016 a, Ipse vidit: fotografia antropologica ottocentesca e possesso del mondo, «EtnoAntropologia», vol.4, n°1: 3-28.

- 2016 b, Etno-show. Quando l’antropologia andò in scena, un antropologia bella da vedere, «EtnoAntropologia», vol.4, n°2: 37-82.

Bandi H.G. 1960, Arte rupestre del Levante spagnolo, in Bandi H.G. et al. 1960, Età della Pietra, Milano: Il Saggiatore, 73-102.

Bandi H.G. et al. 1960, Età della Pietra, Milano: Il Saggiatore.

Bianchi Bandinelli R. Giuliano A. 1990, Etruschi e Italici prima del dominio di Roma, Milano: Rizzoli.

Caoci A. (ed) 2008, Antropologia, estetica e arte. Antologia di scritti, Milano: Franco Angeli.

Clébert J.P. 1990, Animali fantastici. Animali reali e immaginari che popolano le fiabe, la pittura, la mitologia e i proverbi popolari, Milano: Armenia.

Dammann C. 1873-1876, Anthropologish-Ethnologisches Album in Photographien, Hamburg, Berlin: Wiegandt & Hempel.

Dorfles G. 1989, Le “Figurine”. Dalla pubblicità all’arte, dal collezionismo all’industria, in Dorfles G. et.al. Figurine! Pubblicità, arte, collezionismo e industria 1867-1985, Modena: Panini, 8-15.

Dorfles G. et. al. 1989, Figurine! Pubblicità, arte, collezionismo e industria 1867-1985, Modena: Panini Figurine! Pubblicità, arte, collezionismo e industria 1867-1985, Modena: Panini.

Durand G. 2013, Le strutture antropologiche dell’immaginario. Introduzione all’archeotipologia generale, Bari: Dedalo.

Eco U. 2007, Storia della Bruttezza, Torino: Bompiani.

Esposito V. 1999, Finzioni. Esercizi di antropologia culturale, Valentino: Casamicciola Terme.

Faeta F. 2003, Rivolti verso il Mediterraneo. Immagini, questione meridionale e processi di ʻorientalizzazioneʼ interna, «Lares», LXIX n°1: 333-367.

Fittà M. 1997, Giochi e giocattoli nell’antichità, Firenze: Leonardo.

Gallini C. 1996, Giochi pericolosi. Frammenti di un immaginario alquanto razzista, Roma: Manifestolibri.

Gicca Palli F. 1990, La bambola. La storia di un simbolo dall’idolo al balocco, Firenze: Convivo.

Kretschmer A.1870, Deutsche Volkstrachten, Leipzig: Bach’s.

Leuzinger E. 1960, Africa Nera, Milano: Il Saggiatore.

Mantegazza P., Sommier S. 1880, Studii antropologici sui Lapponi di Paolo Mantegazza e Stephen Sommier, Firenze: Arte della Stampa.

Mansuelli G.A. 1963, Etruria, Milano: il Saggiatore.

Meloni P. 2013, Oggetti di vita quotidiana e relazioni sociali: una riflessione sugli studi di Daniel Miller, «Lares», anno LXXIX, n° 2-3, maggio-dicembre: 351-360.

Miller D. 2008, L’arte primitiva e la necessità del primitivismo per l’arte , in Antropologia, estetica e arte. Antologia di scritti, a cura di Caoci A. (ed), Milano: Franco Angeli, 111-132.

Petzoldt L. 1995, Piccolo dizionario di Demoni e Spiriti Elementari, Napoli: Guida.

Remotti F. 1993, Luoghi e corpi. Antropologia dello spazio, del tempo e del potere, Torino: Bollati Boringhieri.

S.a. 1993, Barbie bionda ossessione, in Collezionare Top, anno 1, n°1, Milano: Eden: 4-28.

Said E.W., Orientalismo. L’immagine europea dell’Oriente, Milano: Feltrinelli.

Silvestrini E. (ed) 1987, La Piazza Universale. Giochi, spettacoli, macchine di fiere e luna park, Milano-Roma: Mondadori – De Luca.

Torelli M. 1990, Storia degli Etruschi, Bari: Laterza.

Tosa M. 1991, Le bambole, Milano: Fabbri.

Von Kleist H. 2005, Il teatro delle marionette, Genova: Il Melangolo.

Vovelle M., 1989, Immagini e immaginario nella storia. Fantasmi e certezze nelle mentalità dal medioevo al Novecento, Roma: Editori Riuniti.

Wittkower R. 1986, Duemila anni di mostri, «Kos», III: 4-22.

Zanca A. 1986, Collezione di mostri: Ulisse Aldrovandi, «Kos», III: 23-46.


Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.




ISSN 2284-0176

 

Creative Commons License

This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License (CC-BY- 4.0)